Share Poll

Poll link

500 px
350 px
250 px
Preview

widget preview:

Width - px Height - px

Close preview
! You are using a non-supported browser Your browser version is not optimised for Toluna, we recommend that you install the latest version Upgrade
Our Privacy Notice governs your membership of our Influencer Panel, which you can access here. Our website uses cookies. Like in the offline world, cookies make things better. To learn more about the cookies we use, check out our Cookies policy.

Una donna è morta e un uomo è stato ferito dopo che l'attore Alec Baldwin ha sparato con una pistola di scena su un set cinematografico del New Mexico.

La polizia dello stato americano ha detto che Baldwin ha sparato durante le riprese del western Rust, ambientato nel XIX secolo, come riporta la BBC.

La donna è stata portata in ospedale ma è morta per le ferite riportate. L'uomo, il regista del film, ha ricevuto cure mediche di emergenza.

I detective stanno indagando sull'incidente, che ha avuto luogo al Bonanza Creek Ranch, un popolare luogo di riprese.

La donna è Halyna Hutchins, 42 anni, che lavorava come direttore della fotografia. L'uomo in cura è Joel Souza, 48 anni, il regista del film.

La polizia ha detto che l'indagine è in corso e nessuna accusa è stata ancora presentata in relazione all'incidente.

La polizia ha detto che gli investigatori sono stati inviati al Bonanza Creek Ranch intorno alle 13:50 ora locale dopo aver ricevuto una chiamata di emergenza che segnalava dei colpi sparati sul set.

Alec Baldwin, 68 anni, è co-produttore del film. "Rust" è un western scritto e diretto da Joel Souza, con Alec Baldwin co-produttore e protagonista nel ruolo di un ribelle, Harland Rust, che viene in aiuto di suo nipote di 13 anni, condannato all'impiccagione per omicidio.

Cosa ne pensate di questo tragico incidente? Fateci sapere nei commenti qui sotto!

Influenzate il vostro mondo,

Team Toluna.
Reply

kamellone

  2 months ago
imperdonabili
0 comments

Mirocle

  2 months ago
Sembra proprio, a prima vista, un tragico incidente, ma allo stesso tempo è assurdo giustificare il fatto che una pistola che doveva essere caricata a salve avesse invece all'interno proiettili veri. O si tratta di grave negligenza da parte di qualcuno, o di un vero e proprio sabotaggio. Sembra la trama di un film giallo e, come quasi sempre accade, la realtà supera ampiamente la fantasia.
0 comments

pechkina.klavdiya

  2 months ago
Dovrebbero rendere meno disponibile la vendita di armi .
0 comments

E7279597s72

  2 months ago
Le leggi alquanto rilassate sulle armi da fuoco negli Stati Uniti purtroppo facilitano molto incidenti come questo. Ma anche se non si fosse trattato di un proiettile vero, anche le salve sparate a una distanza sufficiente e con sufficiente potenza possono risultare fatali. Dispiace per la vittima e il ferito, e anche per Alec Baldwin che si porterà un gran peso di senso di colpa per il resto della sua vita.
0 comments

francpemp

  2 months ago
Secondo me è stato un incidente, ma chi ha preparato la pistola non sapeva che erano pallottole vere, la verità verrà fuori
0 comments

M1511795b

  2 months ago
Leggo ora che si è risparmiato sulla sicurezza.
0 comments

marco1370

  2 months ago
A differenza che in Europa, negli USA si usano sul set armi VERE che dovrebbero essere caricate a salve a scopo di maggior realismo. E non è la prima volta che accade. Impossibile confondere per errore cartucce letali con quelle a salve. l'opinione pubblica al punto da istituire un dibattito sensato e ragionato sull'utilizzo delle armi da fuoco ed evitare quantomeno altre morti drammatiche e accidentali sui set cinematografici. Ma non solo
0 comments

Anto987367

  2 months ago
Tragedia, mi dispiace
0 comments

C7778794t77

  2 months ago
È una tragedia che ha dell'inverosimile...mi domando quali ragioni ci siano dietro
0 comments

bedolflix

  2 months ago
Mi sono chiesta da subito come si sia sentito e come si possa sentire adesso Alec Baldwin, soprattutto se è vero che si è sempre impegnato per la lotta contro l'utilizzo liberale delle armi da fuoco negli Stati Uniti. È una tragedia incommensurabile e spero veramente che questo episodio scuota l'opinione pubblica al punto da istituire un dibattito sensato e ragionato sull'utilizzo delle armi da fuoco ed evitare quantomeno altre morti drammatiche e accidentali sui set cinematografici. Ma non solo.
0 comments
Copied to clipboard

You’re almost there

In order to create content on the community

Verify your Email / resend
No thanks, I’m just looking

OK
Cancel
We have disabled our Facebook login process. Please enter your Facebook email to receive a password creation link.
Please enter a valid Email
Cancel
We're working on it...
When you upload a picture, our site looks better.
Upload